Lamtalia Comparatore Prezzi

Basi raffreddamento per pc portatili

guida acquisto fionde tutorialQuanti di voi possiede un computer portatile che si riscalda in maniera eccessiva arrivando addirittura a scaldare la tastiera?Le cause possono essere svariate. Tra le più comuni vi sono l'esecuzione di applicazioni o gioch che richiedono un intensivo utilizzo della CPU, la presenza di polvere e lanuggine che invade le alette di raffreddamento del dissipatore della CPU o del chip principale della scheda video. In quest'ultimo caso è sufficiente utilizzare una bomboletta di aria spray e ripulire dalla polvere i suddetti dissipatori (attraverso le fessure di areazione o meglio scoperchiando la cover del computer portatile). In ogni caso, anche con il pc perfettamente pulito potreste ancora andare incontro a temperature che lo rendono rovente, esponendolo a potenziali guasti, infatti l'alta temperatura è la principale fonte di guasti nei circuiti elettronici. Le temperature estive poi non aiutano, con l'aria più calda che rende più difficile cedere il calore all'esterno. Come porre rimedio a tutto cio'? Ebbene, vi è un valido strumento che può migliorare notevolmente la situazione. Chiamata base di raffreddamento, (o cooling base), è sostanzialmente una base forata, leggermente inclinata che contiene una o più ventole che consentono di indirizzare un notevole flusso di aria verso la base inferiore del vostro portatile, permettendo così sia di raffreddare maggiormente e più velocemente le parti interne grazie all'aria che riesce a penetrare nelle fessure sia al flusso d'aria che in generale incide sulla parte inferiore del vostro pc. Infatti il calore spesso si trasmette ad altre parti, arrivando addirittura alla tastiera, per cui è utile che tutta la base venga raffreddata. Il vostro pc portatile può avere varie dimensioni. Può essere un classico 15 pollici, 14, un 10 oppure un grande 17". La dimensione del vostro pc è importante per la scelta della vostra base di raffreddamento, ed è un parametro da verificare prima di acquistarne una. In genere nelle descrizioni del prodotto, viene indicato se è adatto ad un certo tipo di dimensione, potreste trovare ad esempio diciture del tipo: adatto dai 13" sino ai 17" (up to 17) e così via. Ad ogni modo, poichè vengono sempre indicate le dimensioni della base di raffreddamento (larghezza e lunghezza), consiglio di armarvi di righello, di misurare la larghezza e lunghezza del vostro pc e di raffrontarla con quelle specificate nella descrizione del prodotto. Più la dimensione del vostro pc è simile alla base e meglio è, ma, è sempre meglio che la base sia più grande del vostro pc piuttosto che più piccola. Il controllo della dimensione però non è la sola caratteristica da verificare prima dell'acquisto. Un altra caratteristica da valutare ( e probabilmente la più difficile) è quella di verificare la posizione delle griglie di areazione della base inferiore del vostro pc e la posizione delle ventole nella base. Infatti è sempre meglio che le ventole si trovino sotto queste griglie (se nel vostro pc sono presenti nella parte inferiore) , in maniera tale che il flusso di aria incida bene nelle fessure, permettendo al flusso di aria di penetrare all'interno e raffreddare le componenti interne. Trovare la base con questa giusta caratteristica non è facile. Troverete basi con due ventole allineate, oppure con 4 ventole allineate, oppure anche una singola grande ventola centrale. Per fare la giusta scelta vi dovete aiutare con le foto del prodotto e capire dove sono posizionate le ventole della base di raffreddamento. Un ultima caratteristica importante da valutare è la velocità delle ventole in RPM. In realtà, per essere pignoli, ci sarebbe un altra caratteristica che è il volume di aria mosso, che sarebbe più indicativo, ma per poche basi troverete indicata questa caratteristica, mentre troverete spesso indicati gli RPM, ovvero giri al minuto. Vi sono basi che erogano aria con ventole che girano a 600 RPM, oppure ne troverete della altre che arrivano a ben 1500RPM. La tecnologia attuale, (nonostante la grande velocità) permette di avere delle ventole silenziose, per cui in genere non dovete preoccuparvi del fatto che: "più è veloce e più è rumorosa". Altri parametri: velocità delle ventole regolatibile, utile ma proprio per i più esigenti, ad esempio chi usa il pc per il gaming. inclinabilità della base. In genere l'inclinazione predefinita delle basi è già ottimale, ma alcuni modelli permettono questo tipo di regolazione per i più esigenti.